[VENDO] Alfa 156 GTA - GPL LIQUIDO - EURO 4 - XENON - 18" -

Spazio per gli annunci per vendere/comprare autovetture

Moderatori: webmaster, ispanico156

Rispondi
localhost1
Nuovo Alfista
Nuovo Alfista
Messaggi: 1
Iscritto il: gio gen 12, 2012 08:34:28

[VENDO] Alfa 156 GTA - GPL LIQUIDO - EURO 4 - XENON - 18" -

Messaggio da localhost1 » ven mar 09, 2012 20:32:30

Ultimo prezzo, non trattabile, € 13.000.

Per i tanti soldi spesi, non per elaborazioni o tuning, per la cura avuta per quest'auto, le perfette condizioni in ogni sua parte e cosa più importante i pochissimi km, REALI, il prezzo finale di vendita è un vero affare. Monta il migliore impianto GPL in circolazione, che, su questo motore, installato, costa oltre 2.000 euro, ed ha percorso soltanto 10.000km.

Ricordo infine, che, si tratta di berlina, cambio manuale e non SportWagon o SelectSpeed.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Di seguito sono riportate tutte le informazioni dell'auto.
VI PREGO DI POSTARE SOLTANTO SE INTERESSATI ALL'ACQUISTO.

I KM, sono circa 55.000km, ORIGINALISSIMI e sottoscritti al momento dell'acquisto.

Full Full Optional:
(I sottolineati sono gli optional non di serie, ma aggiunti al momento dell’acquisto o successivamente)
Proiettori Xenon, Cerchi 18”, Cruise Control, Climatizzatore Bi-Zona, Sensore pioggia, Sensore Anti-appannamento, sedili con regolazione elettrica dello schienale, Sedili anteriori riscaldabili, Lavafari a scomparsa, Antifurto volumetrico, Chiusura centralizzata, ASR (disinseribile), ABS , ESP, airbag lato guida, passeggero, sedili anteriori, laterali Window, Antenna sul tetto AM/FM, GSM e GPS.

- Frontale sostituito con quello della Crosswagon e con TUTTI pezzi originali Alfa Romeo, compresi i proiettori Xenon acquistati NUOVI, come sono tutt'ora, a specchio, soltanto questi costano tantissimo, oltre 1000 euro l'uno. Nel paraurti sono compresi i lavafari, su questo modello sono a scomparsa. Messi anche tutti gli adesivi delle avvertenze, nuovi, sulla traversa batti-cofano e cofano motore.

Decisi di cambiare il frontale, perchè volevo un auto sia sportiva che elegante ed il frontale originale tendeva troppo allo sportivo e poi mi dava la sensazione di auto "passata", invece il frontale montato, quello della Crosswagon, ha tanti piccoli dettagli ed una linea sempre attuale.
Anche un famosissimo preparatore inglese, Autodelta UK, ha adottato, in un proprio kit estetico, il frontale della restyling, ma non decisi di acquistare questo kit per due motivi, la paura che in futuro non producessero più i ricambi, in caso di eventuali incidenti, e secondo l'attesa dei pezzi dall'inghilterra, ma anche perchè il paraurti della Crosswagon è fatto molto bene.
Nel mio caso, ho avuto sempre la tranquillità di poter acquistare, in qualsiasi momento, i ricambi presso un qualsiasi centro Alfa Romeo e nella peggior delle ipotesi, come per tutte le auto, la possibilità di acquistarli anche di concorrenza, se non più disponibili.

Le differenze fra il frontale della restyling versione normale con quello della Crosswagon, sono:

Il paraurti della Crosswagon… ha una protezione d’acciaio al centro, 2 prese d’aria in basso, ai lati, una nervatura al centro che segue tutto il paraurti, lo scudetto centrale che scende fino a toccare la base del paraurti, ma cosa più importante, i parafanghi hanno lo stesso allargamento di quelli della GTA.

Tutto il frontale è stato verniciato utilizzando il trasparente Standox Platinum, qui le caratteristiche:
http://www.standox.it/content/TDS/ST...20PC%20586.pdf

- I cerchi sono da 18", a raggi, ORIGINALI montati successivamente, 1.200 euro.

- Le gomme sono Michelin Pilot Sport 2 al 60-65%.

- L'impianto frenante anteriore è stato aggiornato con pinze e dischi ORIGINALI da 330mm (1300 euro), quasi tutte le GTA vendute montano i 305mm, con conseguenza di ovalizzazione dei dischi. Le pastiglie anteriori sono state già cambiate, sono sempre originali e al momento sono al 60%.

- L'Infocenter, sarebbe il computer di bordo presente al centro della plancia, è stato sostituito con l'ultimo modello, quello della restyling, perché l'originale GTA se esposto al sole per lungo tempo, si schiariscono le scritte del display fino a non leggersi più. (Il costo di un Infocenter in Alfa Romeo è di circa 500 euro)

- I Comandi al volante sono stati sostituiti con l’ultimo modello, perché quelli montati sulla GTA sono più sporgenti e dopo pochissimi mesi, con il sole, salta la vernice nera da vicino e diventano bianchi, questi invece non si rovineranno più, perchè non sporgenti. Montati il modello a 4 pulsanti per lato, invece di quelli di serie che porta 3 per lato, così si avranno più funzioni quando si utilizzerà l’adattatore comandi al volante con autoradio non di serie. (Costo delle mostrine con tasti circa 250 euro).

- Guscio chiave sostituito con l’ultimo modello, NUOVO e originale. I gusci delle chiavi di serie sono più sottili, la plastica è liscia e si rovinano facilmente, ma cosa più importante il gancio che mantiene il portachiavi può sfilarsi con rischio di perdere la chiave dell'auto, sul nuovo modello non se ne puo’ venire, perchè completamente bloccato.

- Le mostrine dei comandi alzacristalli originariamente verniciate con una vernice gommata, ma con il tempo queste iniziano a rovinarsi o addirittura a non poterle più toccare, perché la vernice nera inizia a macchiare. Questo problema è stato risolto, ora al tatto sono sempre morbide, ma non si rovineranno né macchieranno più.

- Rarissima è la plancia in pelle, con cuciture in vista, ORIGINALE e montata su supporti adesivi di spugna dura in modo da evitare col tempo quei fastidiosissimi scricchiolii che si verificano nella norma su tutte le 156. Anche i restanti componenti della plancia sono stati montati in modo da rimanere ben saldi.

- Impianto GPL JTG ICOM ad iniezione liquida, il migliore sul mercato e l’unico che garantisce fino al 5% di prestazioni in più rispetto all’alimentazione a benzina, questo, perchè, grazie all'iniezione diretta allo stato liquido, si sfruttano a pieno le caratteristiche del GPL, 105-109 ottani. L'impianto non ha nessuna centralina di gestione, funziona tramite la centralina originale dell’auto evitando così varie tarature e relativi ulteriori costi, e in caso di mappatura, automaticamente sarà regolata l'iniezione del GPL. Non ha neanche il polmone, visto che il GPL rimane sempre allo stato liquido ed iniettato direttamente nella camera di combustione raffreddandola e lubrificando le valvole. Il serbatoio e toroidale, quindi è al posto del ruotino, così aprendo il baule non si vede niente. Il display all’interno dell’auto è fatto molto bene.

I vantaggi con tale impianto, sono: maggiore durata del motore per la combustione più pulita del GPL, valvole lubrificate grazie al sistema ad iniezione liquida, maggiori prestazioni grazie sempre al sistema liquido che sfrutta a pieno la caratteristiche del GPL, non soggetta a blocco del traffico, quando previsto, diventata Euro 4 con relativo sconto sulla tassa.

- Batteria sostituita a fine settembre 2011, con un'ottima batteria maggiorata di 10A, prodotta dalla Varta, pagata scontata 100 euro invece di 180. Ho ancora la fattura che riporta lo sconto effettuato.

- L'RCA, dopo i 3.0 di cilindrata, costa meno di una 1.3-1.9 diesel e di una 2.0 Turbo benzina, perchè si presuppone che tale macchina giri molto meno di una diesel, quindi con rischio ridotto per l'assicurazione di pagare eventuali danni.
Attualmente pago di RCA 354euro/semestre, su un nuovo contratto, quindi prezzo più alto, di ottobre 2011, quindi compresi tutti gli aumenti, e in campania, dove i costi sono più alti.

Pagando di RCA meno di una 1.3-1.9 diesel/2.0 turbo benzina, i 200 euro in più all'anno di tassa rispetto ad esempio alla classica 1.9 150cv diesel, vengono in parte o totalmente compensati dal costo inferiore dell'RCA.

Le uniche cose non originali Alfa Romeo, sono:

- I terminali di scarico a 4 uscite, prodotti dalla Supersprint, con foglio omologazione del produttore, i più costosi che garantiscono oltre ad un miglior sound anche prestazioni maggiori ed è l'unico terminale a 4 per GTA con sistema flusso diretto, "Power loop", brevettato, che evita una riduzione dei fumi di scarico sul lato destro. Soltanto i terminali 1440 euro.
Qui la foto dello scarico:
http://www.supersprint.com/it/prod_z-p-8271.aspx
E qui il prezzo, direttamente dal sito della Supersprint:
http://www.supersprint.com/it/prod-c-71 ... 00_80.aspx

- Lo stereo, un Pioneer MP3 della serie 7000, una delle serie più alte, con equalizzatore grafico, display OLED, varie animazioni, finali MOSFET50, che lavorano anche a 2ohm. Telecomando con possibilità di aggancio al volante.

- Chiusure di sicurezza sulle portiere, con logo Alfa Romeo incavato, prodotti dalla Novitec, famosissimo preparatore tedesco, l'unico ufficiale per i kit estetici Ferrari.


Insomma, penso di averci speso un 8.000 euro sopra a questa macchina e da perfetto conoscitore di quest’auto penso di aver risolto molti dei possibili problemi noti, alcuni di questi che possono portare via molti soldi. Tutti i soldi spesi, non per elaborazioni, possono farvi capire l’interesse e la cura che ho avuto per quest’auto.

- I tappetini sono PARI PARI al nuovo e non bucati al lato guidatore o sostituiti con altri non originali. Sui battitacco ci sono ancora le pellicole blu, sui sedili posteriori si saranno seduti una decina di volte.
I km, come riportato anche nell'annuncio, sono circa 55.000km ORIGINALISSIMI e sottoscritti al momento dell'acquisto.
Il mese scorso (dicembre) è stato effettuato il trattamento nell'olio motore con il famosissimo prodotto Sintoflon (ho ancora il contenitore vuoto), di seguito il documento ufficiale del produttore, in italiano:
http://www.sintoflon.com/media/conte...cniche_1__.pdf

MAI incidentata, NESSUNA ammaccatura, MAI andato in pista, MAI fumato all’interno, MAI sfruttata, MAI stata a lungo tempo nel traffico, utilizzata sporadicamente per qualche giretto in città e un po' di guida sportiva, senza eccessi. Potrete effettuare qualsiasi controllo e verifica. Auto tenuta in GARAGE, non all'aperto, centralina originale, NESSUN elaborazione meccanica. Per come l'ho portata e per i km che ha, da motore aspirato, è come aver da poco finito il rodaggio.

Il colore dell'auto è Grigio Sterling, un grigio più scuro rispetto al classico argento, con riflessi violetti.
Interni in pelle di colore: Nero/Blu.

Completa di tutti i manuali, keycard, kit riparazione gomme con ruotino, mai utilizzati, e dadi per il montaggio del ruotino in una custodia di pelle nera con inciso sopra la scritta "GTA". Ho anche il depliant di presentazione della GTA, quando uscì. Regalo anche Manuale Tecnico dell’auto, lo stesso utilizzato dalle officine Alfa Romeo più DVD aggiornato, del gruppo Fiat, con tutti i ricambi e prezzi.

Questa macchina fu acquistata come VERO amatore della 156, delle sue linee, sopratutto le fiancate, passando da una 2.4 JTD al modello top, la GTA, con un motore storico, portato avanti per ben 30 anni, V6 Busso, riconosciuto sempre per il suo fantastico sound da vera Alfa Romeo. L'unico motore a V, aspirato, ad alte prestazioni, accessibile, questa tipologia di motori montati soltanto su Ferrari, Maserati.
Di seguito, 2 link a documenti sul motore che monta quest'auto:
http://it.wikipedia.org/wiki/Alfa_Romeo_V6_Busso

http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Busso
I successivi motori 3.2, progettati insieme alla General Motors, montati sulla 159/Brera/Spider in poi, non hanno niente a che vedere con il V6 Busso, in primis nelle prestazioni e seguendo nel sound dove L'Alfa Romeo ha richiesto l'intervento di tecnici Ferrari per fargli uscire un suono più sportivo, cosa che assolutamente non manca al V6 Busso.


L'auto viene venduta, perchè non la sfrutto, è inutile per me tenerla ferma in garage, abitando in città, utilizzo sempre la Smart e appena venduta la GTA, acquisterò un’altra Smart.

€ 15.000, ULTIMO PREZZO, VERO AFFARE, NON TRATTABILE, € 13.000

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Rispondi