COME RISPARMIARE CARBURANTE

Qui si parla del mercato dell'auto in generale, di ogni marca ed epoca!

Moderatori: mc@sandrone, webmaster, ispanico156

Rispondi
Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1637
Iscritto il: mar ott 11, 2005 10:29:11
Località: PUGLIA
Contatta:

COME RISPARMIARE CARBURANTE

Messaggio da webmaster » lun giu 16, 2008 13:09:16

Il caro-petrolio comporta a tutti noi automobilisti una maggiore spesa in carburante. Rinunciare all?automobile ? per? spesso impossibile. L?auto ? soprattutto un mezzo per recarsi sul posto di lavoro ed i trasporti pubblici non sempre sono all?altezza delle necessit? di mobilit?.

Torna pertanto utile tenere a mente qualche accorgimento pratico per risparmiare carburante:

1) Evitare le partenze razzo. In questa fase il consumo di carburante ? molto elevato. Le partenze migliori sono il risultato di un gioco frizione-acceleratore graduale. Far andare troppo ?su di giri? il motore in partenza ? come buttare i propri soldi dalla finestra.

2) Passare alla marcia superiore. Tirare le marce per avere max. accelerazione pu? costarvi molto caro quando fate rifornimento. Al momento opportuno scegliete sempre di passare alla marcia superiore.

3) Nelle lunghe soste spegnete il motore. Ad esempio al semaforo dei passaggi a livello.

4) In autostrada ? preferibile mantenere una velocit? costante. L?andatura irregolare e le continue variazioni di velocit?, oltre ad essere pericolose, spingono fortemente in alto i consumi.

5) In prossimit? dei semafori rossi ? consigliabile decelerare fin da lontano. E' inutile fare la corsa per arrivare prima allo stop. Rallentando nel tratto di avvicinamento al semaforo potreste giungere all'incrocio col segnale verde evitando in questo modo una costosa sosta. Lo stop-and-go cittadino ? una delle principali cause del consumo di carburante.

6) Il peso dell?automobile determina il suo consumo di carburante. Per ridurre la spesa lasciate a casa gli oggetti inutili. Il portabagagli posteriore non ? uno sgabuzzino. Ogni chilo in meno far? risparmiare molti euro in carburante.

7) I porta-pacchi e dei porta-sci penalizzano l?aerodinamicit? dell?automobile. Montateli soltanto quando vi servono avendo poi cura di smontarli successivamente. E' una questione di pochi minuti.

8) Tenere aperti i finestrini o il tettuccio apribile nei tratti extra-urbani agisce anche come effetto frenante per l?automobile, spingendo in alto il consumo di carburante. Apriteli soltanto per il tempo necessario al ricambio dell?aria nell?abitacolo.

9) Il climatizzatore dell?automobile non ? gratuito. Il suo utilizzo pu? comportare una maggiorazione del 20% nei consumi. Usatelo con moderazione e soltanto quando ? necessario. Impostare il climatizzatore a temperature troppo basse accresce il consumo in modo esponenziale. In citt? spegnetelo ed aprite il finestrino.

10) Una buona manutenzione dell?automobile ? il segreto per contenere i consumi di carburante. Facciamo qualche esempio. Un filtro dell?aria otturato aumenta il consumo del 10-15%. Allo stesso modo, l?olio lubrificante troppo vecchio comporta uno sforzo maggiore al motore per lavorare. La convergenza errata delle ruote aumenta l?attrito con la strada. E? quindi raccomandabile pianificare ogni anno un check up presso le officine autorizzate chiedendo il controllo completo della vettura. Le automobili moderne sono un concentrato di tecnologia, soltanto l?occhio esperto e l?adeguata strumentazione di controllo possono consentire di avere un quadro generale del veicolo.

11) La pressione dei pneumatici incide sui consumi e aumenta l?usura della gomma. I pneumatici sgonfi hanno un maggiore attrito con l?asfalto agendo come elemento frenante al moto della vettura.
Michele Antonucci
Fondatore e Web Master di MitoAlfaRomeo.com e GuidoItaliano.it
Alfa Romeo GTV 916 2.0 TwinSpark 155CV 16V
Immagine

Avatar utente
Laus
Alfista base
Alfista  base
Messaggi: 97
Iscritto il: ven mag 30, 2008 12:09:19
Località: Montecatini Terme (PT)
Contatta:

Re: COME RISPARMIARE CARBURANTE

Messaggio da Laus » lun giu 16, 2008 14:20:43

webmaster ha scritto:L?auto ? soprattutto un mezzo per recarsi sul posto di lavoro ed i trasporti pubblici non sempre sono all?altezza delle necessit? di mobilit?.
Anche condividere l'auto con gli altri, magari per recarsi al lavoro, pu? essere un buonissimo modo per risparmiare sul carburante.

Io sono di Montecatini ho una collega che vive a Lucca. Fino a che abbiamo lavorato nella stessa sede (Prato) abbiamo condiviso la macchina per andare a lavoro. Lei veniva fino a Montecatini e passava a prendermi oppure lasciava la macchina sotto casa mia, e prendevamo la mia. Un giorno per uno.

Per me voleva dire un risparmio del 50% al mese, e per lei un buon 25%. Poi lei ? stata spostata a Pisa, e pace, non lo posso pi? fare.

Certo che anche le Autostrade potrebbero cercare di favorire questo tipo di comportamento, come per esempio si fa negli Stati Uniti, dove esistono corsie dedicate per auto che trasportino pi? di un passeggero. Si potrebbe in questo modo sia abbassare i consumi, che cercare di ovviare al problema del traffico. Peccato che la stragrande maggioranza della nostra rete autostradale sia solo a due corsie :( .
Immagine

Avatar utente
Laus
Alfista base
Alfista  base
Messaggi: 97
Iscritto il: ven mag 30, 2008 12:09:19
Località: Montecatini Terme (PT)
Contatta:

Messaggio da Laus » lun giu 16, 2008 15:55:56

Credo che sia inerente l'argomento.

Segnalo il sito: http://www.prezzibenzina.it

Il meccanismo ? semplice: segnali un distributore e i suoi prezzi, o li aggiorni se il distributore si trova gi? nel db.

L'idea ? buona, ma purtroppo non ci sono molti iscritti (e molte zone non sono aggiornate o non sono proprio coperte), onde per cui non decolla.

Penso che se tutti noi automobilisti collaboriamo, possa essere utile, soprattutto in questi tempi di prezzi folli.
Immagine

Rispondi