Fiat OPEL : come andr? a finire?

Qui si parla del mercato dell'auto in generale, di ogni marca ed epoca!

Moderatori: mc@sandrone, webmaster, ispanico156

Rispondi
Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar ott 11, 2005 10:29:11
Località: PUGLIA
Contatta:

Fiat OPEL : come andr? a finire?

Messaggio da webmaster » lun mag 04, 2009 16:59:40

http://www.mitoalfaromeo.it/notizie/200 ... a-berlino/

Il governo tedesco: ?Piano interessante?. E Marchionne: ?La partita comincia ora?. La Svezia: contatti con Gm per Saab



Immagine

Si ? saputo che il governo tedesco ?accoglie favorevolmente ogni possibile? investitore interessato alla Opel, ?senza decisioni predefinite?. Lo ha detto Ulrich Wilhelm, portavoce della cancelliera Angela Merkel. Lo stesso concetto ? stato poi espresso anche dal ministro tedesco dell?Economia, Karl-Theodor zu Guttenberg, che ha detto di essere ?molto aperto a qualsiasi potenziale investitore? e di essere alla ricerca di una strategia di lungo termine per Opel, anche se non si attendono decisioni imminenti . ?Oggi spero soltanto di sentire qualcosa di pi? concreto del concetto approssimativo che mi ? gi? stato presentato?, ha poi detto ancora Guttenberg a una radio tedesca. Il ministro - in un incontro con i giornalisti - ha poi riferito che Marchionne gli ha detto che la Fiat vuole comprare Opel senza indebitamento. ?Il piano presentato - ha commentato Guttenberg - ? interessante?.Domenica il consiglio di amministrazione di domenica, la Fiat ha reso noto che prender? in considerazione lo scorporo dell?auto e una successiva fusione con Opel e il resto delle attivit? europee della General Motors, cio? l?inglese Vauxhall e la svedese Saab.
Il mercato, che gioved? aveva penalizzato il Lingotto (-5,94%) dopo che nell?ambito dell?accordo con Fiat, Chrysler era stata posta in amministrazione controllata, apprezza quindi il piano di scorporo del settore auto ipotizzato da Fiat. La partita per l?acquisizione della Opel ?comincia adesso? ha detto Marchionne, al suo arrivo al ministero dell?Economia a Berlino.

A insidiare la Fiat c?? per? Magna, il gruppo austro- canadese che il 28 aprile scorso ha incontrato zu Guttemberg presentandogli quella che il ministro ha definito una ?prima interessate bozza di piano?. E che, secondo indiscrezioni di stampa, assieme al costruttore russo Gaz e alla banca russa Sberbank, sarebbe disposto a investire nell?operazione Opel cinque miliardi di euro.

Il governo svedese ha detto oggi di aver avuto contatti con Fiat sul costruttore svedese di General Motors Saab.

"Abbiamo avuto contatti con Fiat" ha detto Hakan Lind, portavoce del ministero di Industria, Energia e Comunicazione. "L'incontro ? stato su Saab".

Lind ha detto che il governo ? stato in contatto con Fiat un paio di settimane fa, e che niente di concreto ? stato deciso. Non ha poi fornito ulteriori dettagli.

La casa automobilistica ha ottenuto pi? tempo per la ristrutturazione all'inizio di aprile, quando un tribunale svedese ha esteso il periodo di protezione della societ? dai creditori.

Gm ha detto che ha in programma di tagliare i legami con Saab entro la fine dell'anno.(Reuters)
Ultima modifica di webmaster il ven mag 29, 2009 08:34:19, modificato 2 volte in totale.
Michele Antonucci
Fondatore e Web Master di MitoAlfaRomeo.com e GuidoItaliano.it
Alfa Romeo GTV 916 2.0 TwinSpark 155CV 16V
Immagine

Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar ott 11, 2005 10:29:11
Località: PUGLIA
Contatta:

Messaggio da webmaster » ven mag 22, 2009 08:21:47

I tedeschi NON ci vogliono......e neanche GM ....rosicano ancora per come ? finita Fiat Gm nel 2005...

Il premier dell'Assia, la regione tedesca dove ha sede un impianto Opel, sostiene che l'offerta del gruppo austriaco-canadese Magna ? la pi? attraente per la compagnia automobilistica di Gm, mentre quella della Fiat sarebbe deludente. In lizza per Opel ci sono tre gruppi: Fiat, Magna e Rhj International. Oggi ? previsto un incontro su Opel alla Cancelleria berlinese a cui parteciperanno anche le regioni tedesche interessate. ?Penso - dice il premier dell'Assia Roland Koch - che l'offerta di Magna sia quella che pi? si avvicina alle aspirazioni dell'arena politica tedesca e dei lavoratori?. ?C'? un'offerta molto interessante da parte di un investitore finanziario che appartiene al gruppo Ripplewood? aggiunge, riferendosi a Rhj International. ?Sicuramente - prosegue - molti sono delusi perch? l'offerta Fiat ? molto lontana da quello che ci auspicavamo. ? un'offerta che richiederebbe un ripensamento per essere presa in considerazione?.

Koch spiega poi che nessuna offerta salver? tutti i posti di lavoro alla Opel, anche se quella di Magna offre pi? garanzie di altre dal punto di vista del mantenimento dei posti di lavoro ed ? quella che traccia un futuro pi? chiaro per la compagnia automobilistica tedesca. ?Il progetto Magna - dice - mette a fuoco nuove idee, nuovi mercati e nuovi clienti, mentre le altre puntano di pi? sulle razionalizzazioni?. ?Non tutti i posti di lavoro potranno essere tutelati nella nuova Opel, ma ci sono progetti che offrono scenari pi? interessanti per gli impianti Opel e altri meno. Magna ? quella che offre lo scenario pi? interessante?.


Che la Germania abbia paura dell'ascesa dell'Italia ?

Se non andasse in porto l'accordo sarebbe auspicabile NON dare i nostri Multijet, voglio proprio vedere che motori andranno a mettere.


Vogliamo ridere insieme sui prodotti della GAZ-Volga?

http://eng.gazgroup.ru

http://digilander.libero.it/cuoccimix/a ... 6(gaz).htm
Michele Antonucci
Fondatore e Web Master di MitoAlfaRomeo.com e GuidoItaliano.it
Alfa Romeo GTV 916 2.0 TwinSpark 155CV 16V
Immagine

Avatar utente
fastfreddy
Alfista base
Alfista  base
Messaggi: 21
Iscritto il: dom mar 15, 2009 09:06:40

Messaggio da fastfreddy » ven mag 22, 2009 16:20:55

L'offerta di MAGNA ? ridicola... (quell'altra non la commento nemmeno).

1- non sono un costruttore vero e proprio (quindi non hanno know how);

2- mi piacerebbe capire come intendono stare sul mercato con un volume attorno ai 2 milioni di veicoli (l'idea di sfruttare gli impianti in eccesso assemblando prodotti altrui si commenta da sola, svelando quali sono le loro reali intenzioni con Opel);

3- la presenza dei russi ( :lol: ) serve solo a dare una parvenza di credibilit? industriale all'offerta;

Personalmente mi stupisce il fatto che i tedeschi (che campano di industria) non capiscano che la proposta di Marchionne ? l'unica prospettiva credibile per Opel.

Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar ott 11, 2005 10:29:11
Località: PUGLIA
Contatta:

Messaggio da webmaster » ven mag 22, 2009 17:27:41

la Germania persiste

Il numero dei presunti esuberi nell'ambito del piano di acquisione di Opel era visto dai commentatori tedeschi come uno dei punti deboli del progetto del Lingotto. Ora la smentita di Torino ristabilisce la verit?, anche se dalla Germania continuano ad arrivare dichiarazioni di una preferenza tedesca per l'offerta della societ? di componentistica austro-canadese Magna.
?C'? un solo piano sostenibile? tra le tre offerte presentate per Opel, quello di Magna ha dichiarato il vicecancelliere e ministro delle Finanze tedesco, Frank-Walter Steinmeier (Spd), al margine del vertice su Opel tra governo e rappresentanti delle regioni. ?C'? un solo piano sostenibile, quindi ho chiesto al nostro staff di esaminare con maggiore attenzione l'offerta di Magna sui punti non ancora chiari?.
Sabato tuttavia ? prevista una nuova riunione del governo tedesco sulla vicenda.

dal CorSera
Michele Antonucci
Fondatore e Web Master di MitoAlfaRomeo.com e GuidoItaliano.it
Alfa Romeo GTV 916 2.0 TwinSpark 155CV 16V
Immagine

Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar ott 11, 2005 10:29:11
Località: PUGLIA
Contatta:

Messaggio da webmaster » ven mag 29, 2009 08:33:53

Magna ? un passo avanti rispetto al Lingotto. Il ministro del lavoro tedesco, Olaf Scholz, ha detto alla Berliner Zeitung che ?Magna ? in pole-position? nella corsa alla casa automobilistica Opel.
Sergio Marchionne a Berlino
Il dispiacere dell? AD Marchionne, st?pito dell?ultima richiesta, quella di spendere 350 milioni di euro per aiutare le casse del governo di Berlino a far fronte alle richieste di Gm, ha fatto traboccare il vaso.
Siamo interessati a un progetto industriale?, dice Marchionne in una dichiarazione che potrebbe preludere all?abbandono. Il pressing dei ministri socialdemocratici che ancora questa mattina tifano apertamente per Magna (e soprattutto per i rubli dell?ex cancelliere Schroeder, alleato dei russi), non deve aver migliorato l?umore dell?ad del Lingotto. La mossa di Torino sembra dunque l?ultimo tentativo di fare chiarezza.

http://www.mitoalfaromeo.it/notizie/200 ... -lingotto/
Michele Antonucci
Fondatore e Web Master di MitoAlfaRomeo.com e GuidoItaliano.it
Alfa Romeo GTV 916 2.0 TwinSpark 155CV 16V
Immagine

Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar ott 11, 2005 10:29:11
Località: PUGLIA
Contatta:

Messaggio da webmaster » dom mag 31, 2009 14:29:45

Michele Antonucci
Fondatore e Web Master di MitoAlfaRomeo.com e GuidoItaliano.it
Alfa Romeo GTV 916 2.0 TwinSpark 155CV 16V
Immagine

Rispondi