Formula 1 2008

ImmagineLe imprese del biscione nelle competizioni!

Moderatori: mc@sandrone, FICHI, webmaster, Gugo, ispanico156

Rispondi
Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar ott 11, 2005 10:29:11
Località: PUGLIA
Contatta:

Messaggio da webmaster » gio ott 09, 2008 15:49:19

Ma siamo impazziti???? Dobbaimo pensare ad una Ferrari col motore degli altri ???

F1: ECCLESTONE PREPARA RIVOLUZIONE, DA 2010 ECCO MOTORE UNICO


Un motore standard unico per tutte le scuderie a partire dal 2010 per ridurre i costi fino al 90%: ? questa la principale misura del piano messo a punto da Bernie Ecclestone e Max Mosley per salvare la Formula Uno. Secondo il Times la riforma draconiana ideata dai vertici del circus automobilistico imporr? che ogni propulsore venga utilizzato per almeno met? della stagione, e non per due solo gare come accade oggi. Mentre alle case fornitrici - come Ferrari, Mercedes-Benz, Bmw - spetter? l'assemblaggio dei pezzi e il diritto di apporre il proprio marchio sul blocco. Ai team non in grado di procedere in questa direzione, sarebbe prevista la possibilit? di rivolgersi ad un'azienda esterna oppure ad un'altra squadra. Una vera rivoluzione per il mondo delle corse, conseguenza di quel piano di "sopravvivenza" che Ecclestone ritiene ormai improrogabile ("un piano di riforme rigide che verr? imposto ai team") per contenere gli esorbitanti costi di gestione e rilanciare la competitivit? tra le scuderie.

Un'opinione condivisa dal presidente della Fia che di recente ha invitato i team a ridurre drasticamente le spese per evitare il fallimento del campionato. "La cosa che in questo momento mi interessa maggiormente - le parole di Ecclestone alla vigilia del Gp del Giappone - ? fare pressione perch? si vada verso l'idea dell'omologazione dei motori. Il propulsore dovrebbe diventare uguale per tutti e dovrebbero essere permessi solo due cambi nel corso del campionato. In questo modo i costi si ridurrebbero drasticamente". Da diversi anni la Formula 1 ha gi? adottato un unico fornitore di pneumatici per abbattere i costi delle gomme: la giapponese Bridgestone, che ha vinto la concorrenza della francese Michelin, ha un contratto in esclusiva fino al 2010. (ANSA).
Michele Antonucci
Fondatore e Web Master di MitoAlfaRomeo.com e GuidoItaliano.it
Alfa Romeo GTV 916 2.0 TwinSpark 155CV 16V
Immagine

Avatar utente
silverstone
Alfista Senior
Alfista Senior
Messaggi: 845
Iscritto il: mer ott 04, 2006 19:14:25
Località: Milano

Messaggio da silverstone » gio ott 09, 2008 18:42:57

:smt078
Immagine


primo comandamento dell'alfista: non avrai altra auto all'infuori di un'ALFA

Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar ott 11, 2005 10:29:11
Località: PUGLIA
Contatta:

Messaggio da webmaster » ven ott 17, 2008 16:46:29

Ferrari, McLaren, Renault, Bmw e via dicendo: tutti con lo stesso motore. A lanciare quella che alcuni addetti ai lavori hanno gi? definito una vera e propria provocazione ? la Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA). Una misura che sarebbe stata decisa in nome del ?contenimento dei costi?. A partire dal 2010, insomma, tutte le squadre dovranno usare lo stesso motore in modo da ?contenere la crisi?.

L'ANNUNCIO - In un comunicato di due righe e mezza, distribuito nel circuito internazionale di Shanghai, la FIA ha annunciato l' apertura di una gara d'appalto per ?nominare un fornitore esterno di motori e sistemi di trasmissione che saranno usate dai partecipanti nei Campionati del Mondo di Formula Uno del 2010, 2011 e 2012?. Il comunicato precede di pochi giorni la prevista riunione della prossima settimana tra il presidente della Fia, Max Mosley, e la Fota, l'associazione delle scuderie di F1 formata in luglio. Proprio Mosley negli ultimi tempi ha lanciato una serie di allarmi : ?Se non prendiamo provvedimenti, ci troveremo in una grave crisi finanziaria che miner? la credibilit? dello sport?, ha detto e ripetuto. L'annunciata svolta regolamentare, come ha chiarito un portavoce della federazione, non impedir? ai singoli team di realizzare autonomamente i motori avendo come punto di riferimento le specifiche generali.

LE REAZIONI - Due dirigenti di squadre di F1, Vijay Mallah di Force India e Gerhard Berger della Toro Rosso, hanno affermato di non essere stati informati dell'iniziativa prima della diffusione del comunicato. Luca Colajanni, dell' ufficio stampa della Ferrari, non ha voluto commentare l'iniziativa della Fia, affermando che ?non ? questo il momento di parlare?.
Michele Antonucci
Fondatore e Web Master di MitoAlfaRomeo.com e GuidoItaliano.it
Alfa Romeo GTV 916 2.0 TwinSpark 155CV 16V
Immagine

Avatar utente
silverstone
Alfista Senior
Alfista Senior
Messaggi: 845
Iscritto il: mer ott 04, 2006 19:14:25
Località: Milano

Messaggio da silverstone » sab ott 18, 2008 16:39:01

simpaticissimo come sempre Colajanni.non si smentisce mai.
Immagine


primo comandamento dell'alfista: non avrai altra auto all'infuori di un'ALFA

Rispondi