CAR AUDIO - OFFICIAL TOPIC

ImmagineCome funzionano le nostre Alfa, elaborazioni, test...

Moderatori: mc@sandrone, FICHI, webmaster, Gugo, ispanico156

Rispondi
ispanico156
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3697
Iscritto il: mer feb 15, 2006 22:30:57
Località: Palermo

Messaggio da ispanico156 » mar giu 02, 2009 01:07:40

io ho fatto passare tutto dal lato guida...ho sfruttato il passaggiodei cavi originali e gli ho fatto passare il cavo dell'ampli...
da li in poi tutto sotto la moquette dei sedili e poi attraverso le fessure dei sedli posteriori...l'ampli puoi benissimo piazzarlo sotto la cappelliera...magari crei una staffa o se va bene prendi quella originale dell'alfa come ho fatto io
collaboratore area tecnica

Immagine
O CON NOI O CONTRO DI NOI!!!

ste79
Alfista Master
Alfista Master
Messaggi: 1264
Iscritto il: sab lug 15, 2006 12:22:22
Località: Salerno

Messaggio da ste79 » mar giu 02, 2009 08:46:53

Come dice Riccardo conviene passare dal lato guidatore, anche per diminuire la lunghezza del cavo di alimentazione, e magari usare una sezione pi? generosa di 8awg, che dovresti sostituire nel caso vorresti aggiungere un secondo ampli, se vuoi risparmiare ed al tempo stesso avere un ottimo cavo puoi prenderne uno da saldatrice da 35mmq, costa una sciocchezza e rende benissimo, cura di proteggerlo almeno nei passaggi attraverso la lamiera con qualche gommino o guaina robusta.
I cavi segnale non li passare accanto quello di alimentazione, puoi sfruttare il tunnel centrale o passare sotto la tappezzeria, la massa la puoi prendere da un attacco isofix sotto il divano posteriore sverniciando per bene il punto di contatto ed usando cavo di almeno pari sezione il positivo.
Ciao e buon lavoro!
...L'evoluzione della specie...
Immagine

Messerschmidt
Alfista base
Alfista  base
Messaggi: 48
Iscritto il: sab mag 26, 2007 22:12:51
Località: San Giorgio di Nogaro (UD)

Messaggio da Messerschmidt » mar giu 02, 2009 09:46:40

Grazie per le risposte!

Effettivamente con 8 AWG sono molto tirato con l'ampli che voglio mettere... per? un cavo da 35 mm^2 ? un mostro!

Quindi siete passati tutti e due attraverso il passaggio nella vasca alla base del parabrezza, se non ho capito male. Ma tutti gli altri cavi dell'auto dove passano?

ispanico156
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3697
Iscritto il: mer feb 15, 2006 22:30:57
Località: Palermo

Messaggio da ispanico156 » mar giu 02, 2009 10:57:57

no io non sono passato dalla vasca, io ho sfruttato il passaggio degli altri cavi, il passaggio si sotto la vaschetta di compenso del liquido dei freni
collaboratore area tecnica

Immagine
O CON NOI O CONTRO DI NOI!!!

Messerschmidt
Alfista base
Alfista  base
Messaggi: 48
Iscritto il: sab mag 26, 2007 22:12:51
Località: San Giorgio di Nogaro (UD)

Messaggio da Messerschmidt » mar giu 02, 2009 18:04:13

Ho smontato la vasca alla base del parabrezza per dare una occhiata e per dare una pulita.
La sirena dell'allarme sfortunatamente monopolizza uno dei possibili passaggi, quello lato guida: c'? una guarnizione passaparatia su misura per i suoi cavi che mi secca manomettere, anche perch? c'? poco spazio. Inoltre non mi sembra una buona idea far passare il cavo di alimentazione vicino a quelli dell'allarme, si sa mai che possano causare qualche fastidioso malfunzionamento.
Ho visto che c'? anche un passaggio lato passeggero, protetto da un tappo di gomma, che potrebbe essere adatto, per? non so dove sbuca...
Il lavoro si sta rivelando meno immediato del previsto.
ispanico156 ha scritto:no io non sono passato dalla vasca, io ho sfruttato il passaggio degli altri cavi, il passaggio si sotto la vaschetta di compenso del liquido dei freni
Sai che non sono riuscito ad individuare questo passaggio? Dov'? pi? precisamente?

alessandro77bo
Alfista Master
Alfista Master
Messaggi: 1955
Iscritto il: dom lug 23, 2006 10:16:04
Località: provincia di Bologna
Contatta:

Messaggio da alessandro77bo » ven giu 12, 2009 22:23:12

Domanda: stendendo di fatto una nuova linea di alimentazione che parte direttamente dalla batteria, oltre all'amplificatore ? possibile/conveniente alimentare a sto punto anche la stessa autoradio sempre sulla stessa linea dedicata?
Immagine

ste79
Alfista Master
Alfista Master
Messaggi: 1264
Iscritto il: sab lug 15, 2006 12:22:22
Località: Salerno

Messaggio da ste79 » sab giu 13, 2009 10:08:12

alessandro77bo ha scritto:Domanda: stendendo di fatto una nuova linea di alimentazione che parte direttamente dalla batteria, oltre all'amplificatore ? possibile/conveniente alimentare a sto punto anche la stessa autoradio sempre sulla stessa linea dedicata?
E' possibile, se lo devi fare apposta e non punti a livelli particolarmente alti pu? essere inutile, a meno che tra morsetto batteria e l'alimentazione di serie della radio non trovi ddp, in tal caso conviene alimentare tutto dalla stessa linea, masse comprese.
...L'evoluzione della specie...
Immagine

alessandro77bo
Alfista Master
Alfista Master
Messaggi: 1955
Iscritto il: dom lug 23, 2006 10:16:04
Località: provincia di Bologna
Contatta:

Messaggio da alessandro77bo » sab giu 13, 2009 10:18:45

ste79 ha scritto:
alessandro77bo ha scritto:Domanda: stendendo di fatto una nuova linea di alimentazione che parte direttamente dalla batteria, oltre all'amplificatore ? possibile/conveniente alimentare a sto punto anche la stessa autoradio sempre sulla stessa linea dedicata?
E' possibile, se lo devi fare apposta e non punti a livelli particolarmente alti pu? essere inutile, a meno che tra morsetto batteria e l'alimentazione di serie della radio non trovi ddp, in tal caso conviene alimentare tutto dalla stessa linea, masse comprese.
Ma il discorso ? che ho preso una sorgente nuova, e dato che la precedente ha sempre funzionato con la linea di alimentazione di serie, con cavi ovviamente sottodimensionati, avevo in testa questa cosa di fare la linea dedicata per gli amplificatori e per la sorgente stessa. e pensavo di mettere a monte un bel fusibile da 20A
Immagine

Messerschmidt
Alfista base
Alfista  base
Messaggi: 48
Iscritto il: sab mag 26, 2007 22:12:51
Località: San Giorgio di Nogaro (UD)

Messaggio da Messerschmidt » sab giu 13, 2009 13:02:56

alessandro77bo ha scritto:Ma il discorso ? che ho preso una sorgente nuova, e dato che la precedente ha sempre funzionato con la linea di alimentazione di serie, con cavi ovviamente sottodimensionati, avevo in testa questa cosa di fare la linea dedicata per gli amplificatori e per la sorgente stessa. e pensavo di mettere a monte un bel fusibile da 20A
Non ho capito perch? i cavi sono "ovviamente" sottodimensionati...
E' ovvio che in un'auto, dove ci sono centinaia di metri di fili, in fase di progetto devono stare attenti ai diametri e non possono esagerare, altrimenti si aggiungono facilmente decine di chili in pi?.
Per? se provi a farti un conto sulla caduta di tensione che hai anche con fili dal diametro ridicolo, vedrai che questa ? irrisoria. Per questo ti dico che molto difficilmente la linea di alimentazione dell'autoradio sar? sottodimensionata...

Se poi l'autoradio non amplifica nessun altoparlante, perch? fai fare tutto il lavoro all'ampli, allora riduci moltissimo la richiesta di corrente e addirittura i cavi originali risulteranno mostruosamente SOVRAdimensionati!

ste79
Alfista Master
Alfista Master
Messaggi: 1264
Iscritto il: sab lug 15, 2006 12:22:22
Località: Salerno

Messaggio da ste79 » sab giu 13, 2009 13:52:57

Come sezione i cavi di alimentazione della radio di serie sono adeguati agli scarsi assorbimenti di qualunque sorgente, come dicevo per? otrebbe convenire avere una linea a s? nel caso tra l'alimentazione della radio e quella degli ampli leggi una ddp, essenzialmente per evitare rumorini e bump dovuti all'utilizzo di tensioni diverse, ma di solito non ci sono problemi se non dovuti a realizzazione imperfetta, tipo masse non idonee, cavi segnale poco schermati o passati in prossimit? di cavi alimentazione.
...L'evoluzione della specie...
Immagine

alessandro77bo
Alfista Master
Alfista Master
Messaggi: 1955
Iscritto il: dom lug 23, 2006 10:16:04
Località: provincia di Bologna
Contatta:

Messaggio da alessandro77bo » sab giu 13, 2009 14:30:11

Sulla sezione dei cavi "ovviamente" sottodimensionata intendevo un discorso non certo assoluto, mi riferivo al fatto che in questo momento la stessa linea (quella originale) che alimenta la sorgente alimenta anche gli amplificatori: d'altra parte quando ho preso la 156 c'era questo impianto fatto cos? e non sono intervenuto; adesso che ho deciso di sostituire gran parte dell'impianto ecco che si pone la questione della linea nuova.
Tra l'altro in questo modo si dovrebbe eliminare il fastidioso attacca-stacca che capita quando accendo l'auto con lo stereo gi? acceso, quel toc che fa spegnere/accendere gli ampli e la radio e che mi ha provocato parecchie rotture del fusibile in scatola, nonostante il positivo che alimenta la linea sia fisso e non sotto chiave..
Immagine

Messerschmidt
Alfista base
Alfista  base
Messaggi: 48
Iscritto il: sab mag 26, 2007 22:12:51
Località: San Giorgio di Nogaro (UD)

Messaggio da Messerschmidt » dom lug 26, 2009 09:48:03

Pi? o meno ho finito l'impianto sulla mia 156; ? composto dalle seguenti parti:
- autoradio JVC KD-SH1000 (preout 5 volt, DSP, equalizzatore 9 bande + parametrico, ritardi temporali etc...)
- amplificatore Coral XTA408 (85x4 W, 2 canali fronte anteriore e 2 canali a ponte per il sub)
- kit 2 vie anteriore Hertz ESK 165
- subwoofer Coral EVB 321 (altoparlante 300 mm, 40 litri carico bass reflex)

Adesso dovr? passare un po' di tempo a tararlo, forse inserir? un partitore resistivo per attenuare un po' i tweeter o forse faccio tutto da equalizzatore...

Sono contenuto perch? il risultato finale gi? mi soddisfa, e sono riuscito a contenere la spesa comprando componenti usate ma praticamente nuove.
Per esempio il subwoofer nuovo costa circa 200 ?, l'ho comprato a 135 ? da un ragazzo che, dopo averlo comprato, si ? reso conto che era troppo grande per il bagagliaio della sua Punto.
Lo stesso discorso vale per l'autoradio... ? stata montata per prova 1 volta, e l'ho pagata 210 ?. Oltre al fatto che si sente bene, ha funzionalit? molto evolute: se avessi dovuto prendere una Alpine con funzionalit? simili avrei dovuto spendere il doppio. Inoltre anche la ricezione della radio ? molto buona. Ero un po' preoccupato perch? la 156 ha l'antenna nascosta amplificata (per la verit?, per far funzionare insieme la radio e l'ampli ho dovuto modificare il connettore DIN).

Adesso mi manca solo qualche finitura estetica, anche se comunque gi? adesso il lavoro potrebbe considerarsi finito.

ispanico156
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3697
Iscritto il: mer feb 15, 2006 22:30:57
Località: Palermo

Messaggio da ispanico156 » lun lug 27, 2009 13:33:27

io ho cambiato l'ampli della mia, ho messo uno steg, non ricordo il modello adesso. Ho tolto il dragster, entrambi con la stessa potenza, 400w di potenza massima....qualitativamente cmq lo steg ? una spanna sopra, non da i disturbi che dava il dragster
collaboratore area tecnica

Immagine
O CON NOI O CONTRO DI NOI!!!

Messerschmidt
Alfista base
Alfista  base
Messaggi: 48
Iscritto il: sab mag 26, 2007 22:12:51
Località: San Giorgio di Nogaro (UD)

Messaggio da Messerschmidt » lun lug 27, 2009 19:11:53

ispanico156 ha scritto:qualitativamente cmq lo steg ? una spanna sopra, non da i disturbi che dava il dragster
Che disturbi dava il dragster?

alfio156
Alfista Master
Alfista Master
Messaggi: 1849
Iscritto il: sab lug 22, 2006 23:08:58
Località: www.hotelilfaro.it (sa)
Contatta:

Messaggio da alfio156 » dom set 05, 2010 22:02:24

da come ho capito c'? un passaggio dietro la vashetta di espansione dell'olio dei freni? dovrei passare con 2 cavi da 4awg....
ho passato gia tutto, devo solo passare dal battitacco lato guida alla batteria, e in + passare i cavi nella portiera che sono fermi vicino al piantone.

x Stefano, se ti trovi a leggere, gli ls29 senza fare prove e provini, posso tagliarli sui 3-3,5 khz con un filtro di 2? ordine quindi con un attenuazione di 12db?

montato il crossover della phonocar con taglio a 3,5khz e regolatore di attenuatore fino a 12db/oct.

aggiornamento: i woofer ls165 sono da cambiare purtroppo :cry:

e in + non riesco a trovare sto maledetto passaggio, prover? a vedere da sotto alzandola sul ponte, senno piglio una fresa e foro, con un raccordo da fuori e corrugato da 16mm.

poi devo passare nella portiera, sto provando con il cavo che passa esternamente, stessa cosa anche per il cavo di alimentazione.

ci vuole + del previsto :roll:

11/09 aggiornamento: passato il cavo e fissato l'amplificatore, almeno il primo. sotto la griglia delle spazzole tergicristalli, guardando a destra verso il piantone c'? un gommino che esce dentro vicino al piantone, e un passaggio comodissimo. e io che mi stavo scervellando da dove passare :roll:
l'amplificatore l'ho fissato con 2 staffe sotto la cappelliera.
Immagine

Alfa 156 sw '03 1.9 Jtd 16v m-jet 140 CV
luci di bosco 235/A , cerchi da 17", vetri oscurati, fari xenon
IL CUORE SPORTIVO E' LA MIA PASSIONE...
LA MIA PASSIONE ALFA ROMEO!!!

Rispondi