Mercato auto USA a novembre 2017 segna + 1,3 %. Alfa Romeo con Giulia e Stelvio vola nelle vendite a + 6.161%

Il mercato automobilistico statunitense a novembre 2017 ha registrato la vendita effettiva di 1.397.856 unità rispetto alle 1.380.558 unità di novembre 2016 totalizzando un incremento del + 1,3 % . Nello specifico sono state immatricolate 481.686 vetture ( – 9,3 %) e 916.170 Light Truck ( + 7,9 %). A novembre 2017 le vendite di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) hanno registrato un – 3,7 %, rispetto al – 2,9 % della GM , al + 7 % della Ford Motor Company e al – 3 % della Toyota Motor USA.

Nel mese di novembre 2017 i costruttori presenti sul mercato a stelle e strisce hanno registrato questi numeri : General Motors con 245.181 unità ( – 2,9 %), Ford Motor Company con 210.205 unità ( + 7 %), FCA – Fiat Chrysler Automobiles US con 154.919 unità ( – 3,7 %), Tesla con 3.590 unità ( – 17,9 %), Toyota USA con 191.617 unità ( – 3 %), Honda con 133.156 unità ( + 8,3 %), Nissan con 135.985 unità ( + 18,1 %), Volkswagen Group con 48.788 unità ( + 3,2 %), Mitsubishi con 8.609 unità ( + 24,8 %), Mazda con 21.469 unità ( – 2,6 %), Hyundai con 57.211 unità ( – 8,5 %), Bmw Group con 32.198 unità ( + 4,6 %), Daimler AG con 34.242 unità ( + 2,2 %), Volvo Cars con 7.854 unità ( + 1,7 %), Subaru con 51.721 unità ( + 0,8 %), Kia con 44.302 unità ( – 15,6 %), Jaguar Land Rover con 9.862 unità ( + 9,1 %), Porsche con 5.555 unità ( + 0,8 %), Ferrari con 251unità ( + 40,2 %) e Maserati con 1.141 unità ( – 17,3 %).

Si conferma positivo il trend dei SUV che restano ai primi posti nella classifica generale di vendite veicoli. Infatti i primi venti modelli più apprezzati dal pubblico statunitense a novembre 2017 sono stati i seguenti: Ford F – Series Pick Up con 72.769 unità ( + 0,9 %), Chevrolet Silverado Pick Up con 46.441 unità ( + 2,6 %), Dodge Ram Pick Up con 36.714 unità ( – 0,5 %) , Nissan Rogue con 36.080 unità ( + 35,5 %), Toyota Camry con 34.991 unità ( +24,1 %), Honda CR-V con 32.206 unità ( + 25 %), Honda Civic con 31.181 unità ( + 23,2 %), Toyota Rav4 con 28.736 unità ( + 2,2 %), Ford Escape con 25.101 unità ( + 9,1 %), Ford Explorer con 24.110 unità ( + 22,8 %), Honda Accord con 22.998 unità ( – 15,4 %), Chevrolet Equinox con 19.667 unità ( – 8,9 %), Toyota Highlander con 19.077 unità ( – 10,2 %), Nissan Altima con 19.073 unità ( – 4,8 %), Hyundai Elantra con 19.060 unità ( + 20,7 %), Jeep Grand Cherokee con 18.614 unità ( + 8%), GMC Sierra Pick up con 18.136 unità ( – 4%), Toyota Corolla/Matrix con 17.864 unità ( – 33,2 %), Nissan Sentra con 17.565 unità ( + 25,2 %) e Jeep Cherokee con 16.551 unità ( + 44,2 %).

 

 

 

Il brand Alfa Romeo rientrato nel mercato U.S.A. a novembre 2014 con la 4C ha registrato la vendita di 1.440 Alfa di cui 756 Giulia, 657 Stelvio e 27 Alfa 4C ( Coupè e Spider). La nuova berlina del Biscione lentamente inizia a farsi apprezzare dalla clientela statunitense ed anche la stampa specializzata, tra cui Motor Trend l’ha insignita del premio Car of the Year 2018.
Non poteva mancare infine il focus mensile di comparazione sulla famiglia Fiat 500 e sulle sue rivali.

Con le sue 1.465 unità ( di cui 782 Fiat 500, 127 Fiat 500L e 556 Fiat 500X) la famiglia 500 evidenzia un leggero decremento rispetto a novembre 2016 ; la famiglia 500 negli USA viene offerta in versione normale, cabriolet, Abarth, 500L , 500X e la elettrica 500e. La nuova Fiat 124 Spider ha registrato invece 268 esemplari venduti negli States. La storica rivale anglo-tedesca MINI ha venduto invece 4.038 unità ( – 10,4 %) ed è offerta con queste versioni: Hardtop 2 e 4 porte, Coupè, Convertible, Roadster, PaceMan, CountryMan e John Cooper Works. Infine la concorrente Smart ha venduto 130 unità ( – 76,9 %).

Il colosso Toyota negli USA a novembre 2017 con la Yaris ( versione IA e Liftback ) ha registrato 2.751 unità ( + 1,3 %) mentre la statunitense Ford con la Fiesta ha venduto 3.035 esemplari ( + 6,6 %).

Michele Antonucci

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *