Marchionne:razionalizzare la produzione

CATENA MONTAGGIO FIAT

Sergio Marchionne oggi al vertice a Palazzo Chigi con Governo e sindacati ha esposto le strategie future sugli stabilimenti produttivi italiani. Si apprende che la produzione della Lancia Y è confermata fino al 2011 nello stabilimento siciliano. A partire dall’anno successivo lo stabilimento sarà utilizzato con altre finalità e per questo si dovrà rivedere l’accordo di programma. Lo stabilimento di Pomigliano d’Arco, invece, manterrà la produzione dell’Alfa 159 berlina fino al 2010 e dell’Alfa 147 e GT e successivamente sarà assegnata una nuova piattaforma con più modelli.

ALFA GT

«Di fronte alla crisi globale del settore auto c’è necessità di razionalizzazione per contrastare una sovracapacità produttiva cronica. Al momento non è possibile fare previsioni precise perchè ci sono variabili difficili e non si possono indicare prospettive di lungo periodo».

Commenti

commenti