Alfa Romeo Brera Italia Independent

Segue il comunicato stampa ufficiale Alfa Romeo sulla Brera Italia Independent, vettura prodotta in soli 900 esemplari.

Nella suggestiva cornice di Porto Cervo (Olbia) debutta Alfa Romeo Brera “Italia Independent”, una nuova versione Limited Edition che sarà prodotta in 900 esemplari e commercializzata prima in Europa e successivamente in Giappone e Australia. In Italia sarà ordinabile da settembre con un listino prezzi che parte da 32.200 euro (chiavi in mano) per la motorizzazione 2.2 JTS Selespeed.

Alfa BRERA limited edition

In anteprima mondiale, un esemplare di Alfa Romeo Brera “Italia Independent” sarà esposto per tutta l’estate presso “YOU”, il nuovo “sushi restaurant e lounge bar” con vista sulla piazzetta di Porto Cervo e sul suggestivo scenario del porto vecchio.

L’originale Limited Edition del modello Brera nasce dalla collaborazione tra Alfa Romeo e Italia Independent, il brand che opera in diverse categorie merceologiche traducendo lo stile e l’innovazione dell’Italian way of life in una visione globale. Inoltre, per Italia Independent, “innovazione” significa utilizzare materiali nuovi come kevlar, DuPont’s Cordura, Goretex o carbonio, abbinandoli a tessuti e materiali “nobili” come il lino, il cashmere di Loro Piana o l’acetato di cellulosa per ottenere inedite interpretazioni di prodotti dalle forme classiche.

Allo stesso modo Alfa Romeo progetta e realizza vetture dotate di meccanica e tecnologia d’avanguardia, caratterizzate da linee e forme contemporanee, che esaltano il concetto di “design in movimento” e arricchiscono le caratteristiche di comfort, sportività, eleganza e potenza insite nel Marchio. Alla base di questa filosofia industriale vi è sempre lo straordinario patrimonio Alfa Romeo fatto di vetture e progettisti, corse e motori, eleganza e innovazione che hanno segnato il progresso tecnologico e le vicende sportive del Novecento.

Alfa Brera limited edition

Da sottolineare che Alfa Romeo Brera “Italia Independent” è la prima vettura, prodotta in serie, a vantare una verniciaturaopaca (colore Titanio) estesa a tutta la carrozzeria. Peculiarità estetica che viene esalta ulteriormente dai nuovi cerchi in lega da 18”, con disegno a turbina di colore nero opaco, e da alcuni elementi in alluminio: dal tappo del carburante alle pinze freno verniciate di rosso, fino al logo “Italia Independent” sul posteriore della vettura.

Alfa BRERA limited ediotn

La stessa cura del dettaglio si ritrova all’interno come dimostrano gli inserti in fibra di carbonio (sia per il cruscotto sia per il volante sportivo in pelle nera con cuciture rosse) e le targhette in alluminio spazzolato, personalizzate con il logo “Italia Independent”, poste sui poggiatesta dei sedili anteriori. E sempre all’insegna della massima caratterizzazione sportiva, l’originale vettura propone il quadro strumenti con cornici circolari rosse, oltre a pedaliera e poggiapiede in alluminio. Allo stesso modo il rivestimento dei sedili e dei pannelli porta è di un intenso colore nero. A richiesta, è disponibile una pregiata selleria in pelle Poltrona Frau nera con cuciture rosse.

Alfa Romeo Brera “Italia Independent” può essere scelta con i propulsori a benzina 2.2 JTS da 185 CV o 3.2 V6 da 260 CV, entrambi abbinati a cambi 6 marce (a seconda delle motorizzazioni possono essere di tipo manuale, Selespeed o automatico Q-Tronic). Inoltre, esclusiva della motorizzazione 3.2 V6, la nuova versione può adottare la sofisticata trazione integrale Q4.
Infine, Alfa Romeo Brera “Italia Independent” offre un ricco equipaggiamento di serie: dal VDC ai 7 airbag, dal climatizzatore automatico bizona all’autoradio CD/MP3, dal cruise control ai fendinebbia. Ovviamente il cliente può personalizzare la propria vettura scegliendo tra i numerosi optional disponibili tra i quali ricordiamo fari allo xenon, sensori di parcheggio, sistema Hi-Fi Bose, Blue&Me, Blue&Me Nav e il nuovo navigatore Instant Nav completo di mappa Europa su SD card e compatibilità con Blue&Me.

Alfa BRERA limited edition

Ulteriore informazioni sulla Brera sono disponibili sul sito internet www.alfaromeo.it/brera

Fonte AlfaRomeoPress

Commenti

commenti