Marchionne:700 mln investimenti a Pomigliano

“A Pomigliano investiremo 700 milioni per produrre la futura Panda”.E’ quanto dichiarato dall’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, in un’intervista rilasciata al quotidiano napoletano Il Mattino. Proprio a Napoli oggi il gruppo torinese presenta ai sindacati campani il piano industriale per lo stabilimento, destinato a diventare il secondo polo italiano di Fiat.

“Non ci saranno licenziamenti – ha sottolineato Marchionne – il piano prevede l’utilizzo di tutto il personale tranne 500 persone che, avendo i requisiti, potranno andare in pensione grazie a un accordo raggiunto proprio in questi giorni a Napoli”.

“Non dobbiamo dimenticare – aggiunge – che prevediamo di produrre a regime 270mila Panda l’anno, un livello mai raggiunto dallo stabilimento di Pomigliano”

Commenti

commenti