Wester(AD AlfaRomeo):Mito 5 porte nel 2013

In una intervista rilasciata a Quattroruote l’AD di Alfa Romeo Automobiles, società controllata dal Gruppo FIAT il top manager Harald Wester afferma: che avrebbe concepito in modo diverso la MiTo, pur essendo un “un’ottima macchina”, rendendola “meno di nicchia” e piu’ “in grado di rivolgersi ad una clientela potenziale molto piu’ ampia”.

ALFA ROMEO MITO

Secondo Wester, le Alfa devono oggi mantenere un comportamento dinamico brillante, senza pero’ rinunciare a un alto livello di confort perche’ “l’area di mercato delle pure sportive, della gente che vuole soltanto quel tipo di auto, si sta restringendo. Quindi, non andiamo a snaturare l’Alfa; semmai, portando avanti entrambe le esigenze – sportivita’ e praticita’ – il bacino dei clienti potenziali si fa piu’ ampio, allargandosi anche a chi cerca un’ottima auto da famiglia”.

ALFA ROMEO MITO INTERNI

Wester spiega in particolare che “L’Alfa Romeo non e’ la Ferrari o la Maserati, non posso permettermi di fare investimenti nei segmenti di grandi volumi in Europa, il B e il C, quelli della MiTo e della Giulietta, e poi far finta di essere un costruttore di nicchia. Non c’e’ alcun concorrente in Europa che, con macchine di questi segmenti, non faccia cumulativamente almeno 300 mila auto all’anno. Soltanto con questi due prodotti”.

alfa romeo suv 2012

Inoltre conferma che nel 2012 oltre alla GIULIA ci sarà il debutto del Primo SUV marchiato Alfa sulla base della piattaforma Compact-EVO (la medesima della Giulietta) come il modello Jeep che rimpiazzera’ Patroit e Compass. E’ quanto si apprende dal sito di Milano Finanza

ALFA ROMEO GIULIA 2012

Commenti

commenti