Marchionne:Grande Punto anche in CINA

La Fiat Grande Punto sara’ venduta prossimamente anche in Cina.

"Inizialmente le vetture arriveranno dall’Italia, poi dobbiamo vedere
come si sviluppera’ il mercato", ha detto l’ad Fiat , Sergio Marchionne, a margine di una inaugurazione allo stabilimento di Mirafiori.

La Grande Punto andra’ anche in Brasile, un paese in cui Fiat Auto
vanta storicamente una forte presenza", ha aggiunto Marchionne.Oggi Fiat ha annunciato il perfezionamento della joint venture indiana
con Tata per la produzione di vetture, compresa la Grande Punto."E’ un acordo molto importante per Fiat, che in India aveva una situazione disastrosa", ha commentato Marchionne,le nuove vetture della joint venture saranno infatti prodotte in uno
stabilimento Fiat che era da molto tempo largamente sottoutilizzato.

 

La produzione indiana "servira’ per tutto il mercato del Sud-est
asiatico", ha detto il manager dichiarandosi ottimista anche sui
possibili sviluppi con Tata in America Latina, in Argentina dove Fiat
ha un’altro stabilimento sottoutilizzato.

"Il discorso continua,
probabilmente si fara’ qualcosa nei prossimi 90 giorni", ha detto
Marchionne spiegando anche che la capacita’ produttivo di Fiat in
Brasile e’ ormai al limite.

 

 FONTE REUTERS ITALIA

Commenti

commenti