Fiat – BMW i contatti continuano

Secondo l’agenzia REUTERS i colloqui tra il costruttore italiano e quello bavarese non sono terminati

 L’intesa avrebbe riguardato l’utilizzo congiunto di piattaforme per le future generazioni di Fiat Grande Punto, Alfa Mito e MINI ma oggi non è possibile fare una previsione se alla fine avremo delle vetture italo-tedesche progettate insieme dai due costruttori.

La conferma dei colloqui da Monaco e da Torino confermano però che si valutano più opzioni per affrontare in modo adeguato la crisi dell’intero settore.

Il Gruppo FIAT aspetta pure la decisione dell’esecutivo USA per capire se decollerà mai l’alleanza con il Gruppo Chrysler, vitale per sbarcare negli USA con i vincenti prodotti italiani.

Alleanza industriale Fiat – BMW  – MitoAr Notizie

 

 

Commenti

commenti