MF:VW ipotizza polo Audi-Alfa contro Mb-BMW?

Apprendiamo dal noto quotidiano economico finanziario MILANO FINANZA dell’obiettivo finale del colosso tedesco Volkswagen:creare un polo delle berline formato da Audi e Alfa, sostenute dal design Giugiaro, che possa contendere un segmento importantissimo alle altre due storiche case tedesche, Mercedes e Bmw.

null

L’acquisizione di Giugiaro da parte di Volkswagen segna un’ulteriore tappa del gruppo tedesco verso la leadership mondiale,prevista per il 2018.

null

L’acquisizione rischia di creare non pochi problemi ai concorrenti di Wolfsburg, in primo luogo alla Fiat. Non a caso venerdi’ 21 maggio Luca Cordero di Montezemolo non ha nascosto il suo disappunto affermando che “mi dispiace che un pezzo importante della storia del design italiano non resti in Italia”. C’e’ chi sostiene che Giugiaro sia solo il primo passo verso un’offensiva di portata ben maggiore. Non e’ un mistero infatti che al numero uno di Volkswagen, Martin Winterkorn, piaccia molto il marchio Alfa. E soprattutto che il Biscione sia molto ambito dall’anima italiana di Wolfsburg, ovvero il direttore dello stile di tutti i marchi Volkswagen, Walter de’ Silva, che nel 1998 lascio’ l’Alfa per trasferirsi in Germania, e l’ex delfino di Marchionne, Luca De Meo, che ora e’ a capo del marketing Volkswagen, dopo aver lasciato la responsabilita’ del brand Alfa Romeo a fine 2008.

null

Il disegno tedesco per ora ha pero’ trovato un ostacolo in Marchionne, che pur ammettendo le difficolta’ incontrate dall’Alfa negli anni scorsi, ha negato ogni volonta’ di cessione, spiegando di voler rilanciare il brand, grazie alla MiTo e soprattutto alla nuova Giulietta. Ma e’ ovvio che se le cose non dovessero continuare a funzionare, la pressione di Volkswagen sulla casa del Biscione potrebbe aumentare ulteriormente.

Commenti

commenti