Il Tribunale di Torino condanna la RAI per il servizio denigratorio di Annozero nei confronti dell’Alfa MiTo

Segnaliamo l’articolo del Corriere della Sera del 21 febbraio 2012 dove con questa motivazione «Informazione non veritiera e denigratoria» il tribunale civile di Torino ha condannato la Rai e il giornalista Corrado Formigli a un risarcimento di cinque milioni di euro a Fiat Group Automobiles, per il servizio trasmesso nella puntata del 2 dicembre 2010 di Annozero. Il conduttore, Michele Santoro, è invece stato assolto.

null

Per chi non seguito la vicenda consigliamo la visione del filmato incriminato e del comunicato di Fiat SPA del 7 dicembre 2010

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *