Alfa Giulietta leader del segmento C in Italia anche a dicembre. VW Golf spodestata

In Italia, a dicembre, Giulietta conquista la leadership di vendite nel proprio segmento con 1.798 immatricolazioni . Nel confronto con la rivale diretta, Volkswagen Golf, Giulietta si conferma la berlina 5 porte più venduta negli ultimi due mesi del 2012 riconquistando il primato che l’ha vista già leader da aprile a luglio.In totale, il modello ha registrato in Italia quasi 30.000 immatricolazioni nel 2012. Contribuiscono al successo commerciale del modello la versione Turbo GPL, che rappresenta quasi il 15% delle vendite totali. Con oltre 4.300 unità immatricolate nel 2012, Giulietta 1.4 Turbo GPL 120 CV è la vettura alimentata a GPL più venduta nel segmento C in Italia.

Un supporto alle ottime performance di Giulietta arriva anche dall’innovativa formula di acquisto ‘LiberaMente Alfa’, dalla motorizzazione entry level 1.4 Turbo Benzina da 105 CV offerta al prezzo promozionale di 15.950 euro e alle nuove personalizzazioni disponibili attraverso i pack ‘Sportiva’ e ‘Collezione’.

Così come a novembre, anche a dicembre Alfa Romeo Giulietta conquista, in Italia, la leadership di vendite nel proprio segmento delle berline compatte 5 porte con 1.798 immatricolazioni e una quota del 23,2%. Un risultato ancora più interessante se si considera la difficile congiuntura economica e l’arrivo a novembre della nuova Volkswagen Golf. Nel confronto diretto con la rivale tedesca, Giulietta riconquista così la leadership del segmento che già le apparteneva da aprile a luglio 2012, confermando la bontà delle qualità tecniche ed estetiche che le hanno permesso di conquistare il mercato italiano.
Un mix di performance, handling e sicurezza senza compromessi che collocano la vettura al top della categoria.

In totale, nel 2012 sono state immatricolate quasi 30.000 Giulietta, contribuendo in modo significativo alle performance commerciali del brand Alfa Romeo che ha chiuso l’anno con oltre 42 mila vetture vendute e la quota di mercato del 3% in Italia.

Un rilevante apporto al successo commerciale di Giulietta arriva dalla nuova versione 1.4 Turbo GPL da 120 CV, che rappresenta quasi il 15% delle vendite totali del modello. Un risultato ancora più importante se si considera che Giulietta si sta affermando con questa alimentazione anche in aree geografiche dove storicamente non è molto diffuso questo tipo di alimentazione. Non a caso, con oltre 4.300 unità immatricolate nel 2012, è la vettura alimentata a GPL più venduta nel segmento in Italia.

Progettata, fabbricata e garantita da Alfa Romeo, l’unità propulsiva bi-fuel 1.4 Turbo da 120 CV omologata Euro 5, garantisce le stesse caratteristiche di coppia, potenza e affidabilità del motore benzina. In particolare, con una potenza massima di 120 CV (88 Kw) a 5.000 giri/min e una coppia massima di 206 Nm (21 kgm) a 1.750 giri/min, Giulietta Turbo GPL raggiunge una velocità massima di 195 Km/h e un’accelerazione da 0-100 Km/h in 10,3 secondi. Insomma, il 1.4 GPL Turbo 120 CV a doppia alimentazione (GPL e benzina) è un entusiasmante concentrato di potenza e tecnologia in linea con i valori del Brand, in quanto capace di associare performance di alto livello con costi di gestione ridotti e rispetto dell’ambiente. Infatti, se confrontata con i propulsori a benzina, questa motorizzazione assicura un risparmio immediato (il costo chilometrico del GPL è circa la metà) e bassi livelli di emissioni: quelle di CO2 sono inferiori del 20% mentre quelle di idrocarburi incombusti lo sono addirittura del 55-60%.

In concomitanza con il debutto della versione Turbo GPL, la gamma si è arricchita della motorizzazione 1.4 Turbo Benzina da 105 CV che, proposta al prezzo promozionale di 15.950 €, rappresenta la realizzazione di un sogno per molti automobilisti. Equilibrio e temperamento sono le caratteristiche di questo motore, che va ad inserirsi in una fascia di mercato centrale del segmento e ne rappresenta una delle migliori alternative. Il Turbo Benzina da 105 CV propone di serie il sistema Start&Stop e si pone ai vertici della categoria per potenza (105 CV a 5.000 giri/min) e coppia (206 Nm a 1750 giri/min). Inoltre, il 1.4 Turbo Benzina da 105 CV garantisce un pieno coinvolgimento al volante, facendo di Giulietta una protagonista assoluta del traffico urbano, assicurando piena sicurezza e facilità di guida in tutte le condizioni.

Un supporto alle ottime performance commerciali del modello arriva anche dal programma ‘LiberaMente Alfa’, il modo più accessibile, libero e sereno di acquistare un’Alfa Romeo. L’innovativa formula permette al cliente di guidare da subito la propria Alfa Romeo con un anticipo variabile da 0% a 50% (sostituibile con il valore dell’usato dato in permuta) e 36 rate mensili. Alla scadenza dei 3 anni il cliente godrà della libertà di scegliere: potrà infatti decidere se tenere l’auto pagando un importo predefinito e certo pari al valore futuro garantito dell’auto a 36 mesi, sostituirla con una nuova Alfa Romeo oppure restituirla al proprio concessionario senza alcun esborso economico. Inoltre, ‘LiberaMente Alfa’ include per 3 anni la garanzia estesa con km illimitati, l’assistenza stradale in tutta Europa, la manutenzione programmata e l’assicurazione sul credito, che consente di beneficiare del rimborso di una parte o di tutte le rate residue in caso di eventi imprevisti che limitano la capacità di proseguire l’estinzione del piano di credito.

Infine, per continuare ad offrire ai propri clienti contenuti ad elevato livello di design e distintività, di recente la gamma di Giulietta si è arricchita di due importanti novità: pack ‘Sportiva’ e ‘Collezione’. La prima è dedicata a tutti i clienti alla ricerca di un’auto con prestazioni esaltanti, dotazioni tecnologiche al top e una caratterizzazione estetica particolarmente marcata. La seconda, nasce invece per esaltare l’eleganza del modello rimarcandone contestualmente il carattere sportivo.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *