Alfa Romeo al Motorshow 2008

Stile essenziale capace di
trasmettere forti emozioni, ricerca tecnica sempre all’avanguardia,
tenuta di strada e piacere di guida ai massimi livelli: queste sono le
caratteristiche che da sempre differenziano Alfa Romeo nel panorama
automobilistico mondiale. Gli stessi valori che hanno dato vita
all’Alfa Romeo 8C Competizione, una vera e propria “opera d’arte in
movimento” che si contraddistingue per le superfici scolpite e
finemente modellate che “vestono” perfettamente l’eccellenza
motoristica e meccanica di questa straordinaria vettura. E l’Alfa 8C
Competizione è la matrice tecnica e stilistica su cui verranno forgiate
tutte le Alfa Romeo del futuro ad iniziare dall’Alfa Romeo MiTo, “la
compatta più sportiva” che, in appena 4 metri di lunghezza, concentra
stile sensuale, agilità ed eccellenza tecnica finalizzata al piacere di
guida.

 

 

Proprio la nuova vettura Alfa Romeo è stata recentemente
insignita del titolo di ”Auto Europa 2009”, il più importante
riconoscimento della stampa specializzata italiana assegnato
dall’Unione Italiana Giornalisti dell’Automobile (Uiga). Con 462 punti
l’Alfa Romeo MiTo ha conquistato l’ambito premio, istituito nel 1987,
che sarà consegnato il giorno 3 dicembre sullo stand Alfa Romeo
allestito a Bologna. Attribuito alla vettura costruita e
commercializzata in Europa che, per tecnologia, prezzo ed estetica,
risulta essere il miglior mix a favore degli acquirenti, il premio
”Auto Europa” è già stato assegnato ai modelli Alfa Romeo 156 (1998) e
Alfa Romeo 166 (1999).

Inoltre, proprio in occasione del Motorshow
di Bologna, la gamma di Alfa Romeo Mito si amplia con l’ingresso di due
nuovi motori: il 1.4 Turbobenzina 120 CV e il 1.3 JTDM 90 CV: il primo
rappresenta il nuovo cuore della gamma benzina inserendosi tra il 1.4
78 CV e il potente 1.4 Turbo 155 CV, mentre il 1.3 JTDM 90 CV diventa
il nuovo “entry level” diesel aggiungendosi al 1.6 JTDM 120 CV.

Dunque,
la nuovissima Alfa Romeo MiTo e l’affascinante Alfa 8C Competizione
sono le protagoniste di un originale stand nato dal connubio perfetto
tra design e tecnologia, tra sportività e raffinatezza stilistica.
Infatti, l’area espositiva è dominata da materiali preziosi – il
laccato lucido, la pelle, l’acciaio e le pareti specchiate – che
riflettono il mood degli interni delle vetture esposte. E sui
pavimenti, che presentano intarsi di materiali diversi con diverse
tonalità di nero e inserti di acciaio, svettano tre esemplari di Alfa
Romeo MiTo posizionati su vetro retrolaccato nero e illuminate con
centinaia di micro-led. Al centro dello stand, attorniata dalle tre
Alfa Romeo MiTo, spicca un’Alfa Romeo 8C Competizione posta su una
pedana rivestita con una speciale resina che evoca l’idea della strada
e il mito della pista e della gara. Si tratta di uno stand di grande
impatto visivo, il tutto enfatizzato dall’imponente parete di colore
rosso “ Competizione” che fa da sfondo ideale al car design sinuoso e
unico delle automobili rendendole protagoniste assolute. E incastonate
nella quinta scenografica nicchie illuminate dove sono custoditi
accessori e oggetti dello Store Alfa Romeo. Inoltre, tutte le vetture
esposte sono anch’esse di colore rosso “ Competizione” ed esprimono
perfettamente la principale missione di Alfa Romeo: la progettazione
industriale di vetture dotate di meccanica e tecnologia d’avanguardia,
caratterizzate da linee e forme contemporanee che arricchiscono le
caratteristiche di comfort, sportività, eleganza e potenza insite nel
Marchio.

Ovviamente tutti i riflettori sono puntati sull’ultima
nata: l’Alfa Romeo MiTo. Con questa vettura il brand vuole offrire “la
compatta più sportiva” a una nuova generazione di Alfisti. Per loro è
nata una vettura moderna e innovativa, ma che fin dal nome ricorda il
glorioso passato di un brand che ha scritto alcune delle pagine più
importanti della storia dell’automobile. Infatti, MiTo ha un forte
significato evocativo, scelto come segno del profondo legame tra
passato e futuro del Marchio: tra Milano, città del design che ha dato
i natali allo stile della vettura, e Torino, che ne vedrà la
realizzazione industriale.

 

 

 

A Bologna Alfa Romeo MiTo è presente
con tre esemplari in allestimento Distinctive, tutte equipaggiate con
il brillante 1.4 Turbobenzina da 155 CV e dotate dei Pack Sport e
Premium.

Secondo focus dello stand è l’area dedicata all’esclusiva
supercar in Limited Edition di Alfa Romeo: Alfa 8C Competizione, la
sportiva che ha fatto sognare collezionisti ed appassionati in ogni
parte del mondo, raccogliendo migliaia di richieste in pochissimi
giorni. Prodotta in 500 esemplari, la vettura è stata realizzata dal
Centro Stile Alfa Romeo e si contraddistingue per le superfici
modellate che “vestono” perfettamente l’eccellenza motoristica e
meccanica Alfa Romeo: una linea filante che esprime tutta la bellezza
di una vera e propria “Opera d’arte in movimento” che, da una parte
rinvia al passato glorioso del Brand, dall’altra parte proietta nel
futuro i suoi valori di tecnologia ed emozione. Alfa 8C Competizione è
equipaggiata con il potente “8 cilindri” da 4,7 litri che sviluppa 450
CV, abbinato a un cambio robotizzato a 6 rapporti, e si fa apprezzare
immediatamente per l’inconfondibile “eleganza italiana”, uno stile
assolutamente unico ed irripetibile che preannuncia il piacere di una
guida sportiva nel pieno rispetto della tradizione Alfa Romeo.

Infine,
attraverso la distribuzione di materiale informativo, il pubblico potrà
conoscere i prodotti di Fiat Group Automobiles Financial Services,
società finanziaria “captive” nata dalla joint venture paritetica tra
Fiat Group Automobiles e Crédit Agricole. La società si pone al fianco
di Fiat Group Automobiles, in Italia ed Europa, con un’unica mission:
supportare le vendite di autoveicoli dei marchi Fiat, Alfa Romeo,
Lancia, Fiat Professional e Abarth, attraverso prodotti finanziari
innovativi e completi di servizi ad alto valore aggiunto, dedicati
clienti privati ed aziende. Inoltre, sostiene la Rete dei concessionari
negli investimenti di medio e lungo periodo attraverso la liquidità che
la Joint Venture consente. In particolare, in occasione del Motor Show
2008, Sava (divisione operativa di Fiat Group Automobiles Financial
Services e leader dei finanziamenti in Italia) presenta al grande
pubblico “Alfa Romeo Più” specifico per Alfa Romeo MiTo, il prodotto
ideale per una nuova generazione di Alfisti. L’offerta prevede di avere
un’Alfa Romeo MiTo sempre nuova, pagarne solo una parte e soltanto il
costo dell’effettivo utilizzo. Possibilità di anticipo zero, rate
contenute, la sicurezza di un valore garantito da Alfa Romeo e, in più,
la libertà di scegliere a fine contratto se: sostituire l’auto con una
nuova, tenerla oppure restituirla.

 

CRASH TEAT ALFA MITO,5 STELLE -MitoAR Notizie

 

WWW.FIATAUTOPRESS.COM – FONTE ARTICOLO

Commenti

commenti